Card Revolving dalla Banca di Sassari

La Card Revolving emessa da tutte le filiali della Banca di Sassari è una tradizionale carta di credito che, a differenza delle ordinarie tessere appartenenti a questa gamma di strumenti transazionali, prevede un rimborso rateale dell’importo speso nell’arco di un mese solare, conferendo al titolare di questa carta la possibilità di scegliere l’entità delle rate che andranno a costituire il piano di restituzione del plafond utilizzato.

Grazie alla sua forma tecnica, la carta è in grado di ricaricare il proprio massimale di disponibilità in maniera automatica: mano a mano che il cliente restituirà le rate previste contrattualmente, infatti, le relative quote capitali andranno a ricostituire il plafond originario, dando pertanto al cliente la possibilità di poter detenere nel proprio portafoglio uno strumento che dispone di un credito rigenerabile.

La Card Revolving è inoltre dotata non solo della tradizionale banda magnetica, ma anche di un microchip che conferisce alla tessera un maggior grado di sicurezza nel suo utilizzo quotidiano, sia per le operazioni di prelevamento dagli sportelli automatici abilitati, sia per le operazioni di pagamento in tutti gli esercizi commerciali con point of shopping convenzionati con uno dei due circuiti internazionali principali (Visa e Mastercard).

La Card Revolving è disponibile a fronte del pagamento di un canone periodico che, tuttavia, si azzera in caso di operazioni di spesa annue superiori ai 1.500 euro.

Tra i servizi innovativi disponibili con la carta, segnaliamo infine il Phonecredit, un finanziamento richiedibile via telefono grazie alla possibilità di trasferire, nell’arco delle 24 ore,  la somma occorrente dalla disponibilità sulla carta al proprio conto corrente. Il titolare della Card Revolving potrà inoltre sfruttare alcuni servizi di assistenza in grado di assistere lo stesso nei casi di furto e di smarrimento dello strumento elettronico.

I nomi Card Revolving e Banca di Sassari appartengono ai rispettivi proprietari.