Carta di credito Premier Visa da Deutsche Bank

La carta di credito Premier Visa, disponibile in ogni filiale di Deutsche Bank, è una carta di credito esclusiva che viene riservata dall’istituto di credito alla clientela che desideri ottenere qualcosa in più rispetto alle “tradizionali” carte di credito della stessa gamma, riservandosi diversi vantaggi bancari più evoluti dello standard, e una serie di servizi extrabancari prestigiosi e dedicati a una più ristretta cerchia di clientela.

La carta è riservata dall’istituto di credito che eroga il servizio ai titolari di un conto corrente bancario in una qualsiasi agenzia della banca, di età anagrafica compresa tra i 28 e i 75 anni, e con un reddito annuo non inferiore ai 26 mila euro.

Il costo della carta è pari a 118,79 euro l’anno, cui va aggiunta una quota di iscrizione annua nella misura di 25,82 euro. Il fido mensile viene stabilito dall’istituto di credito sulla base delle necessità del proprio cliente, ma prevede comunque un limite di utilizzo minimo mensile che parte dai 7.800 euro.

Per quanto riguarda l’operatività concessa, è possibile effettuare operazioni di prelevamento di denaro contante dagli sportelli automatici in Italia e all’estero, fino a un massimo di 600 euro giornalieri, con una commissione pari al 4% dell’importo prelevato. Non sono previste maggiorazioni per l’operatività estera. Le operazioni di pagamento sono invece gratuite, fatta eccezione per i rifornimenti di carburante (la commissione è in questo caso pari a 0,77 euro).

Ricordiamo infine che il titolare della carta potrà richiedere, in qualsiasi momento, l’emissione di una nuova carta per un altro membro del nucleo familiare. La carta aggiuntiva si poggerà comunque sullo stesso massimale della carta principale, convogliando le operazioni all’interno di un’unica rendicontazione periodica. La carta aggiuntiva è inoltre necessariamente collegata al circuito internazionale Visa.

I nomi Carta Premier e Deutsche Bank appartengono ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento