Rischi nelle operazioni con l’estero

Rischi nelle operazioni con l'esteroQuando un’impresa si rapporta con un business partner estero, deve prendere in considerazione la necessità di andare incontro ad una larga serie di rischi.

Cerchiamo dunque di comprendere in maniera schematica quali siano questi “pericoli”, e in che modo poterli intercettare adeguatamente, andando ad assumere le contromosse più idonee per tutelare e salvaguardare lo sviluppo aziendale.

Il primo rischio è quello politico, comunemente chiamato “Rischio Paese“: per tale si intende il pericolo che i beni e i crediti che il soggetto italiano detiene all’estero, non possano più essere rimpatriati per blocchi imposti dallo stato del debitore.

Sono pertanto macro rischi che dipendono dai vari governi nazionali, e può essere tecnicamente ascritto come una sottogamma del Rischio Sovrano, che invece è il pericolo che consiste nell’incapacità o nella non volontà del governo straniero di onorare i propri impegni di pagamento.

Valutare i vari rischi possibili con un consulente esperto

Altri rischi sono relativi al “Rischio Banca“, ovvero al rischio che la banca non dia corso ai propri pagamenti per difficoltà economiche, e al “Rischio Controparte” – più frequente – che consiste nel pericolo di valutare non correttamente l’affidabilità della propria controparte e la sua relativa capacità creditizia (elemento che rischia di ricondurre la società a rischi di insolvenza del business partner).

Completano la gamma di principali rischi quello commerciale – che si riferisce al macro elenco di elementi pregiudizievoli relativi a una non corretta valutazione del Paese con cui operare, condizioni di pagamento, resa merce, assicurazione, divisa del regolamento, e così via – e al rischio cambio, cioè al rischio di subire gli effetti di negative oscillazioni della valuta di riferimento.

Segnaliamo infine il c.d. Rischio Tasso, ovvero il pericolo che le oscillazioni del tasso di interesse relativo all’operazione sottostante conducano ad aggravi particolarmente onerosi sul fronte degli interessi da corrispondere.

Per una personalizzata valutazione dei rischi, vi consigliamo di ricorrere a un consulente esperto, come EGO INTERNATIONAL ed il suo team di professionisti dell’export.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*