Carta di Credito MPS Oro

La carta di credito Monte dei Paschi di Siena Oro è un esclusivo strumento di pagamento e di prelevamento in grado di fornire al legittimo possessore possibilità di spendere un plafond stabilito su intese con l’istituto di credito che eroga il servizio.

La carta, collegata ai circuiti internazionali Visa o Mastercard, garantisce un’ampia serie di operazioni sia in Italia che all’estero, potendo inoltre essere utilizzata anche per gli acquisti sulla rete.

Per quanto riguarda le principali condizioni economiche, ricordiamo che il costo dello strumento di pagamento è pari a 103,29 euro per la prima carta individuale, mentre le carte aggiuntive prevedono una quota associativa annua pari a 25,82 euro.

Come detto, il limite di utilizzo è quello concesso della banca su richiesta del cliente, che potrà utilizzare questo strumento anche per sostenere delle spese di importo elevato.

Sono previste, così come per le altre carte di credito della stessa gamma, delle commissioni sulle operazioni di anticipo contante pari al 4% del contante erogato, con un minimo di 0,52 euro per le operazioni effettuate in Italia e nell’area Euro, e di 5,16 euro per le operazioni effettuate fuori dall’area Euro.

Il limite di utilizzo del plafond sul circuito bancomat è pari a un massimo di 250 euro giornalieri e di 1.500 euro mensili. Per quanto concerne invece il limite di utilizzo sul circuito PagoBancomat, questo può giungere fino a un massimo standarddi 1.550 euro.

Il costo del prelevamento contante sul circuito bancomat negli sportelli automatici di altre banche è pari a 2,10 euro per operazione, mentre è assente per quanto riguarda i prelevamenti effettuati nelle banche del gruppo MPS. La carta ha una validità triennale con rinnovo tacito alla scadenza.

Non è prevista alcuna spesa per il blocco dello strumento di pagamento e il rilascio di un duplicato per smarrimento o furto.

I nomi Carta MPS Oro e Monte dei Paschi di Siena appartengono ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento