Prestiti sempre più rischiosi per le banche

La stretta creditizia delle banche italiane, europee e internazionali, è arrivata in ritardo. E, viste e considerate le proporzioni con le quali è stata adottata questa improvvisa restrizione delle politiche di erogazione creditizia da parte degli istituti bancari, è probabilmente stata condotta con scarsa lungimiranza.

A sostenerlo, almeno per una volta, non sono le principali autorità istituzionali, quando il Wall Street Journal, bandiera dei mercati finanziari americani, che in un suo approfondimento afferma come “le banche europee sono alle prese con una montagna di debiti a rischio”.

Il quotidiano americano riporta gli elementi statistici rilevati da uno studio della PricewaterhouseCoopers, secondo cui gli istituti di credito europei, nel corso degli anni, avrebbero condotto una serie di attività di erogazione di prestiti no core per un valore complessivo di 27 miliardi di euro alla fine della prima metà dell’attuale 2012, con la possibilità che gli stessi possano toccare i 50 miliardi di euro alla fine dell’anno, contro i 36 miliardi del 2011.

Insomma, nonostante la già ricordata stretta creditizia, sembra che le banche stiano continuando a erogare finanziamenti al target sbagliato.

Lo studio afferma inoltre come la maggior parte dei prestiti a rischio si concentri proprio nei mercati più in crisi. Il 20% dei prestiti erogati in Grecia sarebbe infatti a serio pericolo di insolvenza, mentre un terzo dei finanziamenti “a rischio” complessivamente concessi nell’Ue, si troverebbe tra Grecia, Spagna, Italia e Irlanda. Paesi che, in caso di ulteriore aggravarsi della crisi, potrebbero subire effetti particolarmente sgradevoli sul fronte della stabilità del sistema bancario, considerando altresì la scarsa liquidità che caratterizza il comparto.

Intanto, i timori di un più acceso credit crunch si fanno sempre più palesi. Imprese e famiglie continuano a lamentare la difficoltà di poter reperire capitale presso gli istituti di credito, o di poterlo fare solamente ad altissimo prezzo.