Prestito per la casa dalla Banca di Piacenza

Il prestito per la casa “Fincasa” di Banca di Piacenza è un finanziamento personale disponibile in tutte le filiali dell’istituto di credito, e utile per poter effettuare qualsiasi operazione relativa al miglioramento della propria struttura abitativa, come ad esempio lo spostamento di una parete, o altre ristrutturazioni più o meno importanti.

Ancora, il finanziamento per la casa della Banca di Piacenza potrà essere utilizzato per acquistare nuovi mobili, o rifare la cucina o il salone, con restituzione del capitale necessario, a condizioni di onerosità certe e predeterminate, e con la possibilità di poter optare per la combinazione rata / durata maggiormente preferita.

L’importo ottenibile attraverso il prestito per la casa di Banca di Piacenza potrà giungere fino a un massimo di 30 mila euro, da restituire all’interno di un piano di ammortamento che potrà estendersi fino ai 72 mesi, con possibilità – alle condizioni stabilite dal contratto di finanziamento – di estinguere anticipatamente il debito residuo, in qualsiasi momento.

L’erogazione dell’importo richiesto avverrà in un’unica soluzione, con accredito sul conto corrente intestato al cliente di Banca di Piacenza. La restituzione avverrà invece mediante addebito delle rate con periodicità mensile, sullo stesso rapporto di conto.

Il prestito per la casa di Banca di Piacenza potrà inoltre essere abbinato ad alcune coperture di natura assicurativa, che potranno permettere al cliente della banca di poter tutelare la propria capacità di rimborso contro una vasta serie di fattispecie negative (come ad esempio l’infortunio, la malattia, o altro ancora).