Prestito per gli studi da Poste Italiane fino al 30 novembre

C’è tempo fino al 30 novembre per poter domandare alle Poste Italiane il prestito Studi, un finanziamento personale che l’istituto offre a quella clientela che desideri poter supportare attivamente e finanziariamente i progetti di studio della propria famiglia. Un finanziamento completamente personalizzabile e gestibile in maniera dinamica, che potrà certamente soddisfare le necessità finanziarie della famiglia, nell’interesse della migliore formazione propria o dei propri figli. Per richiedere il finanziamento c’è tempo fino al 30 novembre. Vediamo quali sono le principali caratteristiche di prodotto.

Anzitutto, l’importo massimo richiedibile è fissato in 5 mila euro, pur determinato dalla finalità del finanziamento. Ad esempio, sarà possibile ottenere 1.000 euro se il proprio figlio frequenta la scuola media inferiore o la scuola elementare, 2.000 euro se il proprio figlio frequenta la scuola media superiore o 3.000 euro se invece il proprio figlio è iscritto all’università, a corsi di specializzazione o corsi professionali.

La durata del programma di rimborso dovrà essere compresa tra un minimo di 12 mesi e un massimo di 24 mesi, mentre il tasso di interesse applicato lungo l’intero arco del piano di ammortamento sarà pari all’8,10 per cento, fisso. La presenza di un tasso invariabile renderà il piano di ammortamento composto da una serie di pagamenti di importo sempre costante nel tempo.

Sul prestito non sono previste spese di istruttoria, spese di incasso rata o spese di invio delle comunicazioni periodiche. L’erogazione avverrà in un’unica soluzione sul conto corrente Banco Posta, mentre il rimborso seguirà l’applicazione dell’addebito di una rata mensile costante sul conto corrente Banco Posta del richiedente.

Ricordiamo infine come sul sito internet di Poste Italiane, all’indirizzo poste.it, e in tutte le agenzie postali, siano a disposizione i fascicoli informativi di trasparenza, con tutti i dettagli informativi, economico e contrattuali di questo e altri prodotti creditizi a disposizione dei correntisti Banco Posta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*