Prestito per ristrutturare casa da Credem

All’interno della propria gamma di finanziamenti personali, Credem mette a disposizione della propria clientela prestito credem una linea di credito, chiamata Avvera Casa, utile per poter permettere ai correntisti di poter supportare operazioni di rinnovo, di restauro, di manutenzione dell’immobile di proprietà, sia essa una prima o una seconda casa, per importi anche significativi, e periodi di restituzione piuttosto estesi.

Il finanziamento permette infatti di poter ottenere, in tempi che l’istituto di credito promette essere piuttosto brevi, un importo di denaro compreso tra un minimo di 5 mila euro e un massimo di 30 mila euro, sufficienti per poter effettuare quegli interventi di miglioria alla propria abitazione, che non necessitino di ristrutturazioni molto incisive alla struttura portante della prima o della seconda casa su cui agire.

Il periodo di restituzione oscillerà invece tra un minimo di 24 mesi e un massimo di 84 mesi. Come spesso ricordiamo sulle pagine del nostro blog, è possibile procedere a operazioni di estinzione anticipata del debito residuo in qualsiasi momento, alle condizioni che vengono sottoscritte con il cliente.

Sul fronte dell’onerosità dell’operazione, ricordiamo inoltre che è presente una commissione di istruttoria pari a un punto percentuale sul capitale richiesto e finanziato.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di prestito sarà infine fisso: un elemento che permetterà al titolare del finanziamento di poter programmare al meglio l’evoluzione delle proprie uscite monetarie, che rimarranno di importo certo e costante nel tempo, consentendo così al cliente della banca di non doversi preoccupare di seguire l’evoluzione dei tassi in vigore sui mercati finanziari.

Lascia un commento