Prestito personale a tasso fisso dal Banco di Napoli

Il prestito personale ordinario del Banco di Napoli è una utile soluzione finanziaria proposta da prestito da banco napoli tutte le filiali dell’istituto di credito campano in favore della propria clientela titolare di un conto corrente che – in possesso degli idonei requisiti di merito creditizio – desideri ottenere una somma di denaro da destinare alla copertura delle spese familiari e personali.

Il finanziamento di cui parliamo oggi è non finalizzato e, pertanto, potrà essere richiesto all’istituto di credito in questione senza presentazione di alcun giustificativo di spesa o preventivo (necessario invece presentare un codice fiscale, un documento in corso di validità e la documentazione comprovante il reddito).

L’importo ottenibile mediante tale finanziamento potrà giungere fino a un massimo di 30 mila euro. Ad ogni modo, per esigenze superiori a tale cifra, l’istituto di credito possiede alcune interessanti opzioni di finanziamento, sotto diverse forme tecniche, che vi consigliamo di consultare nel caso le vostre necessità di spesa siano eccedenti i 30 mila euro sopra ricordati.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di prestito sarà fisso per l’intera durata del piano di ammortamento. Pertanto, il cliente del Banco di Napoli si troverà a pagare degli importi certi e costanti nel tempo, poiché il loro importo non sarà assolutamente influenzato dalle oscillazioni dei tassi di mercato finanziario.

Per quanto concerne invece la durata dell’operazione, questa dovrà essere compresa tra un minimo di 12 e un massimo di 72 mesi. Sono ammesse scelte intermedie (ma non sono concessi i frazionamenti di anno) e sono altresì ammesse le opzioni di estinzione anticipata del debito residuo, solo totale, effettuabile in qualsiasi momento.

Infine, ricordiamo che il finanziamento è eventualmente accompagnabile con delle polizze assicurative di tutela del mutuatario contro alcuni eventi particolarmente negativi che potrebbero turbare la serenità quotidiana della famiglia del debitore.