Prestito personale Avvera da Credem

Il prestito personale Avvera è un finanziamento erogato da Credem per quella clientela che vuole sostenere delle spese di importo medio o basso con una linea di credito a rimborso rateale che supporti tale impegno finanziario.

Le principali condizioni del prestito Avvera sono relative a un importo richiedibile compreso tra un minimo di 3.000 euro e un massimo di 30.000 euro, e piani di rimborso per durate comprese tra i 18 mesi e i 72 mesi.

Sul fronte dei costi, sono comprese commissioni di istruttoria nella misura di un punto percentuale sul capitale richiesto, con un limite massimo stabilito in valori assoluti in 250 euro.

Per quanto riguarda l’estinzione anticipata, Credem permette di opter dar seguito a un rimborso solo totale del debito residuo, previo pagamento di una penale pari all’1% sul capitale residuo. L’istituto di credito precisa inoltre che l’importo della rata è arrotondato sempre agli 0,50 euro superiori.

Sul fronte del tasso, il prestito personale Avvera prevede l’applicazione di un tasso fisso e invariato per tutta la durata del finanziamento, con la conseguenza di poter rendere certa l’entità delle rate che andranno a costituire il piano di ammortamento della linea di credito.

I fogli informativi ci comunicano che il tasso annuo nominale è pari al 9,90% (il tasso di preammortamento è uguale), per un tasso annuo effettivo globale (TAEG / ISC) non superiore al 12,25%. Il tasso di mora è invece pari all’11,90%.

Possibile, facoltativamente, assicurare il finanziamento contro alcune principali fattispecie negative che potrebbero turbare la serenità finanziaria del debitore impedendogli di rimborsare regolarmente le rate del piano di ammortamento. Il premio assicurativo ha un costo percentuale che varia a seconda della durata del piano di rimborso stesso, e oscilla tra un minimo del 2,835% sul capitale erogato per durate inferiori ai 25 mesi, e un massimo del 6,264% sull’importo erogato per durate comprese tra 74 e 88 mesi.

I nomi Prestito Avvera e Credem appartengono ai rispettivi proprietari.