Prestito personale da Credem: 30 mila euro erogati in giornata

Il prestito personale Avvera, di Credem, è un finanziamento personale che l’istituto di credito emiliano ha scelto di predisporre in favore della propria clientela che desideri poter effettuare operazioni di spesa personale o familiare, con restituzione del capitale all’interno del medio lungo periodo, a condizioni di onerosità certe e predeterminate. 

Il capitale richiedibile attraverso tale prestito dovrà essere compreso tra un minimo di 3 mila euro e un massimo pari a 30 mila euro, cui si potrà aggiungere il costo (appunto, finanziabile) relativo alla polizza assicurativa abbinabile al prestito, a tutela della capacità di rimborso del debitore contro i rischi di infortunio o di malattia grave. 

La durata del contratto di credito dovrà invece essere compresa tra un minimo di 24 mesi e un massimo di 84 mesi, ai quali si potrà aggiungere un periodo di tempo di massimo di 5 mesi di pre-ammortamento, all’interno dei quali il cliente di Credem pagherà delle mini-rate costituite dalle sole quote interessi. 

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di finanziamento sarà fisso per l’intera durata del programma di rimborso (attualmente pari all’11,90%), consentendo così al cliente della banca di poter pianificare nel lungo termine l’entità delle proprie uscite monetarie. 

Altri costi derivanti dal contratto di credito saranno commissioni di istruttoria pari all’1% dell’importo richiesto con un massimo di 250 euro, e imposta sostitutiva dello 0,25% dell’importo finanziato. Non sono previste spese di incasso rata, o costi per l’invio delle comunicazioni periodiche previste dalla legge.