Prestito personale INPDAP da BNL

Il prestito personale INPDAP di BNL è un finanziamento personale fino a 104 mila euro – e nei limiti del quinto cedibile – che l’istituto di credito del gruppo BNP Paribas offre a tutta la propria cliente dipendente pubblica e statale, che desideri poter affrontare le grandi spese familiari e personali attraverso una linea di credito dedicata, dalle condizioni di onerosità certe e predeterminate, con restituzione delle rate mediante trattenuta diretta sulla busta paga.

Il finanziamento permetterà alla clientela di BNL di poter restituire il proprio debito all’interno di un piano di ammortamento dall’estensione temporale compresa tra un minimo di 24 mesi e un massimo di 120 mesi: il cliente potrà scegliere di estinguere anticipatamente il debito residuo in qualsiasi momento senza pagamento di alcuna penale, e potrà altresì scegliere una scadenza intermedia tra i due estremi di cui sopra.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di finanziamento sarà fisso per l’intera durata dell’operazione, pari a un TAN del 5,90% in caso di durata non eccedente i 60 mesi, e al 5,45% nell’inversa ipotesi di durata superiore ai 60 mesi, e fino ai 120 mesi. La rata – massimo un quinto dello stipendio netto mensile – sarà costante e comprensiva di una quota capitale e di una quota interessi.

Segnaliamo inoltre che il finanziamento è necessariamente abbinato con una copertura assicurativa obbligatoria che tutelerà il dipendente pubblico e statale contro i rischi di perdita della propria vita o di perdita involontarira del proprio posto di lavoro.

Lascia un commento