Prestito personale da Unipol Banca

Il prestito personale di Unipol Banca è un finanziamento personale che l’istituto di credito concede alla propria clientela correntista in una qualsiasi delle filiali della rete commerciale, che desideri entrare in possesso di una somma di denaro anche significativa, per poter così esaudire i propri desideri pianificati, o le urgenze finanziarie improvvise.

Il prestito di Unipol Banca può infatti concedere importi fino a un massimo di 30 mila euro: importi che potranno pertanto essere ben sufficienti per poter dar seguito a operazioni quali l’acquisto di un’auto nuova o usata, o ancora il sostenimento di spese di iscrizione ad un corso specialistico per i propri figli, e tanto altro ancora.

La restituzione delle rate avverrà all’interno di un programma di rimborso dall’estensione variabile, a scelta del cliente. Quanto sopra permetterà al correntista di Unipol Banca di poter scegliere in che modo restituire il capitale, modificando indirettamente l’importo delle rate che verranno addebitate sul conto corrente a lui intestato.

Segnaliamo ancora che il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di prestito sarà fisso (e pertanto l’importo delle rate sarà costante nel tempo) e che per richiedere questo finanziamento sarà sufficiente presentare la carta d’identità, il codice fiscale e l’ultima busta paga percepita (eventuale documentazione integrativa potrà essere richiesta a discrezione della filiale della banca).

Infine, ricordiamo che il prestito può essere accompagnato con alcune polizze assicurative che proteggono il debitore da una serie di inconvenienti periodici come, ad esempio, l’infortunio o la malattia grave.

Lascia un commento