Prestito universitario da Banca Sella

In virtù di una recente intesa tra il Ministero per le Politiche Giovani e le Attività Sportive e l’Associazione Bancara Italiana, alcuni istituti di credito della Penisola prestito banca sella hanno predisposto dei prestiti personali molto convenienti, riservati unicamente ai giovani studenti universitari e post-universitari che desiderino poter migliorare la propria formazione attraverso percorsi culturali specifici.

I soggetti finanziabili attraverso questo prestito (iniziativa “Diamogli Credito”) possono infatti essere unicamente giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che risiedano in Italia (sono finanziabili anche cittadini stranieri) e posseggano determinati requisiti di merito concordati con gli istituti di credito.

Per quanto riguarda l’importo concedibile, questo varia a seconda della scelta formativa optata dallo studente. Nell’ipotesi di contributi per corsi universitari e altra formazione artistica, musicale e coreutica, l’importo massimo è pari a 2 mila euro.

Nell’ipotesi del finanziamento di spese per sostenere per la partecipazione al programma Erasmus, l’importo concedibile è pari a 1.500 euro per una permanenza all’estero di 3 mesi, 3 mila euro se la permanenza è di 6 mesi, 6 mila euro se la permanenza è di 12 mesi.

Ancora, è possibile ottenere fino a 6 mila euro per sostenere le spese di iscrizione a corsi post laurea e master, fino a mille euro per spese di acquisto di un personal computer portatile dotato di connettività WiFi, e fino a 3 mila euro per sostenere le spese connesse alla stipula di contratti di locazione, in caso di studenti fuori sede.

Il rimborso avverrà mediante pagamento di rate mensili, per una durata complessiva del piano di ammortamento non superiore ai 36 mesi. Il tasso di interesse applicato al capitale erogato è fisso per l’intera durata del rimborso; non sono previste altre commissioni o oneri.

I nomi Prestito universitario, Diamogli Credito e Banca Sella appartengono ai rispettivi proprietari.