Prestito veloce fino a 10 mila euro da Poste Italiane

Il prestito Prontissimo, di Poste Italiane, è un particolare finanziamento personale disponibile in ogni agenzia postale, per importi compresi tra un minimo di 1.500 euro e un massimo di 10.000 euro, che il cliente potrà utilizzare per poter soddisfare qualsiasi esigenza legata al sostenimento di spese familiari, improvvise o pianificate.

La durata del piano di ammortamento di tale prestito dovrà essere compresa tra un minimo di 24 e un massimo di 72 mesi. Il cliente di Poste Italiane potrà comunque optare per la scelta di scadenze intermedie tra i due estremi, e potrà altresì provvedere in qualsiasi momento all’estinzione anticipata del debito residuo, senza pagamento di alcuna penale.

Gratuita è anche l’istruttoria della pratica, così come non sono previste commissioni specifiche per l’incasso delle rate, il posticipo delle rate, la produzione e l’invio delle comunicazioni periodiche, e per tutte le altre principali opzioni correlate direttamente o indirettamente al prodotto di finanziamento personale.

L’erogazione del finanziamento in questione potrà avvenire attraverso accredito su conto BancoPosta, o attraverso bonifico domiciliato su un qualsiasi ufficio postale, garantendo pertanto la richiesta del prestito anche da parte della clientela non correntista. La restituzione del capitale avverrà invece mediante pagamento di rate mensili con bollettini postali o addebito su conto BancoPosta.

Inoltre, fino al 31 dicembre 2011, Poste Italiane offre una ulteriore opportunità, permettendo al cliente debitore di poter posticipare il pagamento di una rata all’anno, per un massimo di 5 volte nell’intera durata del prestito, senza alcun costo aggiuntivo.